Adotta un Pianista

Adotta un Pianista nasce nel 2015 come un appello rivolto ai cittadini residenti nel quartiere di San Salvario (Torino) a dare la propria disponibilità ad accogliere in casa propria un piccolo concerto classico, trasformando momentaneamente lo spazio dell'abitazione privata in luogo aperto al pubblico.

Scopo dell'operazione è di intercettare nuovi pubblici della musica d'arte lavorando su più fronti: superare l'ostacolo liturgico della musica classica operando in luoghi alternativi alle sale da concerto tradizionali; coinvolgere attivamente i residenti nell'organizzazione dell'evento musicale; generare meccanismi di accoglienza e scambio tra residenti e non. Gli spettacoli vengono collocati in orari non convenzionali in modo da garantire l'accesso al pubblico che normalmente non esce di sera: famiglie con bambini, anziani disabili, etc. Si vuole inoltre offrire a giovani musicisti la possibilità di eseguire e sperimentare il proprio repertorio in un contesto informale e non giudicante.

Vengono allestiti 10 concerti in 10 location diverse nell'arco di un weekend. L’ingresso ai concerti è libero, previa prenotazione e fino ad esaurimento posti, al pubblico viene richiesto di versare un’offerta libera a favore di un ente locale di formazione musicale di base.

Dato il successo delle prime due edizioni, realizzate a titolo del tutto volontario, grazie alla collaborazione tra Glocal Sounds e Associazione Baretti e con il supporto organizzativo dell'associazione Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario onlus, l’edizione del 2017 estende il progetto e il suo format in altri quartieri di Torino, preminentemente in quartieri considerati periferici e nei quali i processi di produzione di tali eventi possano avere ricadute sociali significative prima ancora che artistiche attraverso l'attivazione della Rete delle Case di Quartiere di Torino.

Verrà composto un calendario di 10 house concert con allievi e docenti dei Conservatori di Musica del Piemonte per 5 week end in 5 quartieri diversi di Torino.

Consulta il calendario su www.adottaunpianista.it e candidati: puoi accedere al form come pianista, padrone di casa, pubblico o tutte e tre le cose.

E’ un progetto di: Associazione Glocal Sounds in collaborazione con Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario onlus

Maggior sostenitore: Compagnia di San Paolo

In collaborazione con:

  • Conservatorio Statale di Musica “G.Verdi” di Torino
  • Conservatorio Statale di Musica “G.F. Ghedini” di Cuneo
  • Conservatorio Statale di Musica “A.Vivaldi” di Alessandria

Rete delle Case del Quartiere di Torino

  • Casa del Quartiere di San Salvario
  • + SpazioQuattro
  • Hub Cecchi Point
  • Cascina Roccafranca
  • Bagni Pubblici di Via Agliè

Officina Informatica Libera

Segui il tour di concerti anche su Facebook

 

Attività passate

Quando: Venerdì, 15 Luglio, 2016 - 18:00

Exillesfest 2016, stagione di incontri, dibattiti, convegni, workshop, visite ed escursioni tra il Forte di Exilles e i suoi dintorni che coinvolgerà numerosi ospiti, tra cui l’architetto e docente del Politecnico di Torino Antonio De Rossi...

leggi tutto
Quando: Mercoledì, 13 Luglio, 2016 - 18:00

In occasione del Classical Music Festival la città di Torino apre nuovamente al pubblico le principali corti dei suoi palazzi barocchi.

La mostra Arte alle Corti, percorso di sculture e installazioni d’arte contemporanea, diventa il palcoscenico per i concerti...

leggi tutto
Quando: Sabato, 16 Gennaio, 2016 - 14:30

In occasione delle celebrazioni per il compleanno del compositore austriaco W.A. Mozart , Glocal Sounds e l’Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario Onlus hanno promosso nel gennaio del 2015 la prima edizione di una rassegna musicale...

leggi tutto